Modulistica per iscrizioni

Scarica la documentazione in allegato.

Modulistica per ricongiungimento

 
ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA VALLE D’AOSTA

MOD.2017

                                                                                                        

DOCUMENTI PER LA RICHIESTA DI RICONGIUNGIMENTO

 

Documenti da consegnare  al momento di presentazione della domanda (dal punto 1 al punto 11):

1)      Domanda in carta da bollo da € 16.00 (fac-simile allegato A)

2)      Dichiarazione sostitutiva di certificazione  (fac-simile allegato B) resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R.  del 28.12.2000, n. 445 con l’indicazione del titolo di studio in possesso del richiedente. Qualora non si fosse in possesso del prescritto diploma di scuola media superiore, al momento dell’iscrizione nel registro dei Praticanti si dovrà richiedere l’ammissione all’esame di cultura generale (art. 36 D.P.R. n. 115/1965). Si richiama l’attenzione degli interessati sulle responsabilità civili e penali in cui si incorre in caso di dichiarazioni false e mendaci e di uso di atti falsi – art. 26 D.P.R. 403/98 – art. 476/489 del c.p.

3)      Due fotografie formato tessera

4)      Copia documento di riconoscimento

5)      Copia del titolo di studio

6)      Documentazione attestante il/i rapporto/i di lavoro esistenti nel periodo di riferimento da cui risulti la natura giornalistica dell’attività prestata (copia contratti, scritture private, accordi contrattuali, ecc.)

7)      Documentazione fiscale di tutti i compensi percepiti nei 36 mesi di attività richiesti, corredate dai corrispettivi CUD o sostituti d’imposta (certificazione dei compensi). Il reddito riferito all’attività giornalistica dovrà essere, indicativamente, non inferiore alla metà del minimo tabellare lordo previsto per i praticanti giornalisti con meno di 12 mesi di servizio.

8)      Documentazione relativa alla posizione previdenziale e attestazioni degli avvenuti versamenti riferiti all’attività giornalistica prestata nel periodo di riferimento.

9)      Per ogni testata con la quale si è collaborato, va presentata una sintetica relazione riassuntiva dell’attività giornalistica svolta, confermata sotto la propria esclusiva responsabilità dal direttore o da un giornalista iscritto all'Albo o delegata direttamente all'accertamento dell'Ordine regionale della Valle d’Aosta. Ogni relazione deve essere accompagnata da un campione della produzione giornalistica (articoli, servizi audio o video, fotografie, comunicati stampa).

Per chi ha un incarico di ufficio stampa, il ricongiungimento verrà riconosciuto soltanto se l’attività svolta è collegata a una testata giornalistica regolarmente registrata in Tribunale.

10)  Documentazione dalla quale risulti che il richiedente sta ancora svolgendo attività giornalistica al momento della richiesta di ricongiungimento con regolare posizione previdenziale aperta.

11)  € 150,00 per diritti di segreteria, da versarsi, in contanti o tramite assegno intestato all’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta, all’Ufficio di Segreteria dell’Ordine, al momento della presentazione della domanda

Documenti da presentare SOLO dopo la presentazione della domanda e dietro richiesta della segreteria

1)      Attestato di  frequenza e di superamento del corso online del CNOG. Occorre acquistare il materiale didattico costituito da tre volumi in cofanetto e da una piattaforma di insegnamento a distanza con 15 lezioni ondine e 15 serie di test di verifica. Costo pacchetto € 250,00. Per l’acquisto collegarsi al sito www.odg.it > formazione continua > corso ondine >ricongiungimento > materiale didattico.

2)      € 35,00 per il rilascio della tessera praticante, da versarsi, in contanti o tramite assegno intestato all’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta, all’Ufficio di Segreteria dell’Ordine al momento del ritiro della tessera stessa.

Se non si è in possesso del diploma di scuola media superiore, in aggiunta, presentare:

Domanda indirizzata all’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta di poter sostenere gli esami di  cultura generale

 

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------

AVVISO

PROROGATI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI RICONGIUNGIMENTO AL 31-12-2017 

 

--------------------------------------------------------------------------------

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio regionale della Valle d’Aosta

 

Regolamento per l’accesso all’esame di idoneità professionale

dei giornalisti mediante “ricongiungimento”

 

L’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta, vista la delibera del CNOG del 18 dicembre 2013 in materia di accesso all’esame di idoneità professionale mediante “ricongiungimento”;

in conformità al diritto di libertà di accesso alle professioni, ribadita dal Governo come principio guida, unitamente all’obbligo di rimuovere gli ostacoli in tal senso;

 

delibera

 

di approvare il presente Regolamento per garantire l’accesso al professionismo di quei pubblicisti che esercitano l’attività giornalistica in maniera esclusiva e sono titolari di rapporti di sistematica collaborazione retribuita con periodici e quotidiani stampati, audiovisivi, telematici e uffici stampa.

 

A costoro, accertata la perdurante difficoltà a ottenere il praticantato aziendale, si garantisce l’accesso all’esame di idoneità professionale attraverso un iter di “ricongiungimento”.

Il “ricongiungimento”, non sostituisce i canali di accesso tradizionali (praticantato aziendale, riconoscimento d’ufficio, scuole di giornalismo, tutoraggio per i freelance), né tantomeno si pone in contrasto o interferisce con le norme che disciplinano il riconoscimento dei pubblicisti nei singoli Ordini regionali.

Art. 1) REQUISITI

Può richiedere il ricongiungimento, all’Ordine regionale di appartenenza entro il 31 dicembre 2016, il pubblicista che, iscritto all’elenco da almeno cinque anni, alla suddetta data:

  • abbia esercitato in maniera sistematica e prevalente attività giornalistica retribuita per almeno 36 mesi nel quinquennio precedente, di cui almeno 18 nell’ultimo triennio;

 

  • abbia esercitato la suddetta attività presso una o più testate giornalistiche stampate, audiovisive o telematiche, o presso un ufficio stampa; nell’eventualità che abbia prestato la propria attività in un ufficio stampa, ai fini del “ricongiungimento” è comunque necessario che la struttura sia dotata di una propria testata giornalistica, regolarmente registrata;

 

  • attesti di vivere di giornalismo in via prevalente e abbia raccolto documentazione probatoria attestante il/i rapporto/i professionale/i giornalistico/i esistente/i nel periodo a cui si fa riferimento nella istanza di “ricongiungimento”, compresa la documentazione fiscale (Cud o dichiarazione dei redditi) e dimostrando di aver conseguito nel periodo di riferimento un reddito professionale indicativamente equiparabile alla metà del minimo tabellare lordo previsto per i praticanti giornalisti con meno di 12 mesi di servizio come stabilito dal C.C.N.L.G.;

 

  • consegni all’Ordine regionale della Valle d’Aosta, entro il 31 dicembre 2016, per ogni testata presso cui ha prestato la propria collaborazione,una relazione dell’attività svolta, comprensiva di scritti e/o fotografie e/o video e/o audio per i giornali cartacei e/o online, per radio e/o TV, lavoro di desk, comunicati ufficio stampa avente caratteristiche professionali continuative, confermati sotto la propria esclusiva responsabilità dal direttore, o da un iscritto all’Ordine, o accertati direttamente dall’Ordine regionale della Valle d’Aosta;

 

  • continui a svolgere, contestualmente alla presentazione della domanda, attività giornalistica e abbia una regolare posizione contributiva aperta presso l’Inpgi e/o altri istituti previdenziali riconducibili allo svolgimento dell’attività di informazione;

 

  • attesti di vivere di giornalismo in via prevalente.

 

Art. 2) ACCESSO ALL’ESAME DI IDONEITA’ PROFESSIONALE

-        La verifica dei requisiti viene effettuata dall’Ordine regionale della Valle d’Aosta che valuta l’attività e la consistenza della prestazione svolta, nonché l’idoneità della/e struttura/e in cui l’aspirante ha svolto e svolge la propria attività, anche a distanza, per garantire l’assolvimento di un adeguato tirocinio formativo.

L’esito positivo della verifica consente l’iscrizione al corso telematico di formazione di cui appresso.

 

-        Il tirocinio teorico finalizzato all’acquisizione degli essenziali fondamenti culturali, giuridici e deontologici della professione giornalistica è garantito dalla partecipazione al corso telematico di formazione di 40 ore, attraverso la piattaforma elaborata dal CNOG;

 

-        L’acquisizione degli essenziali fondamenti culturali, giuridici e deontologici della professione giornalistica si intende completata con la partecipazione ad un Corso di 8 ore in aula tenuto presso la sede dell’Ordine regionale della Valle d’Aosta  a cura dei componenti del direttivo, previa individuazione effettuata dal Presidente dell’Ordine e certificato dallo stesso Presidente a cui è demandata la complessiva organizzazione;

 

-        La partecipazione al corso telematico di formazione consente, in aggiunta, l’acquisizione di crediti formativi previsti dall’obbligo di formazione permanente;

 

-        Il superamento della prova finale del Corso telematico di formazione del CNOG e l’attestato di frequenza al corso di 8 ore organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta costituiscono titolo, con decorrenza retroattiva di 18 mesi, all’iscrizione nel Registro dei praticanti ottenuta la quale sarà possibile sostenere l’esame di stato di abilitazione professionale;

 

-        L’accesso all’esame di idoneità professionale è subordinato alla frequenza del Corso organizzato dall’Ordine regionale della Valle d’Aosta;

 

La verifica dei requisiti – tra cui la congruità dei compensi – sarà effettuata dal Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta che, se necessario, si riserva la facoltà di richiedere la produzione di ulteriore documentazione e/o l’audizione del richiedente.

 

 

 

                                                                                              ALLEGATO A

 

MARCA DA BOLLO

Euro 16,00

 

RICHIESTA DI RICONGIUNGIMENTO

 

Al Consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta

Via Piave, 6

11100 AOSTA

 

 

Presa visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali di cui all'art. 13 del d.lgs. n. 196//2003

 

 

il/la sottoscritto/a .................................................................... nato/a .................................... prov. (......)

il .................................... residente in .................................................................................... prov. (......)

Via ....................................................................................................... n ........... CAP ..............................

codice Fiscale .......................................................................... cellulare...................................................

posta certificata (obbligatoria) …………………………………………

e-mail ............................................…..............

domicilio professionale (se diverso dalla residenza) ............................................................. prov. (......)

Via ...................................................................................................... n. ......... CAP………..................

 

Chiede

 

l’iscrizione al Registro dei PRATICANTI in base al c.d. “Ricongiungimento”, sulla base dell’attività

giornalistica svolta.

 

A tal fine ALLEGA alla domanda TUTTA la documentazione richiesta.

 

Con osservanza

 

firma ____________________________

(Nome e Cognome)

 

 

Data ________________________

                                                          

 

 

 

 

 

 

ALLEGATO B

 

 

 

 

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

(art. 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445)

 

Il/a sottoscritto/a _________________________________________________________________

nato/a _________________________________ il _______________________________________

e residente a____________________________________________________________________

in Via/Piazza_____________________________________________________________________

 

sotto la propria responsabilità, consapevole delle conseguenze cui incorre in caso di dichiarazioni false e mendaci e di

uso di atti falsi (art. 11- 26 D.P.R. 403/98- art. 476- 489 del c.p.)

 

dichiara

 

§ di essere nato/a a ___________________________ il __________________________________

§ di essere residente a _____________________________________________________________

in via/piazza ___________________________________________ dal ____________________

§ in precedenza era residente a ______________________________________________________

§ domiciliato a (indicare l’indirizzo solo se diverso dalla residenza)

_________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________

_____________________

§ di essere cittadino italiano secondo le risultanze del Comune (indicare il Comune di residenza) __________

§ di godere dei diritti politici Sì ? No?

§ di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ____________________________________

§ di aver conseguito il titolo di studio (indicare se diploma o laurea, l’Istituto o l’Università dove è stato

conseguito ed il relativo indirizzo)

________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

§ di avere il seguente codice fiscale __________________________________________________

§ di non avere riportato condanne penali

§ di essere già stato iscritto all’Albo dei giornalisti (indicare in quale regione) _______________________

§ di essere iscritto anche all’Ordine o al Collegio dei ____________________________________

 

 

Data ___________________________                                                     Firma ____________________________

 

 

La presente dichiarazione sostitutiva deve essere sottoscritta in presenza del dipendente del Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti addetto. In caso di invio della documentazione a mezzo posta o di presentazione non diretta, alla dichiarazione sostitutiva deve essere allegata la fotocopia di un valido documento di identità del sottoscritto (carta di identità o patente solo se rilasciata dalla Prefettura).

           

Luogo e data __________________                                                           Firma del dipendente addetto

 

                                                                                                                             _________________________________