NUOVO TRIENNIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA 2017 - 2019

04 maggio 2017

Dal 2017 è iniziato il nuovo triennio per la FPC (2017/2019).

La Formazione Professionale Continua dei giornalisti (FPC) è un obbligo previsto dalla legge 148/2011, per tutti gli iscritti all’Albo (elenco Professionisti e Pubblicisti).

Per l’assolvimento dell’obbligo formativo gli iscritti sono tenuti ad acquisire 60 crediti in ciascun triennio con un minimo di 15 annuali di cui almeno 20 derivanti da eventi deontologici.

I crediti possono anche essere interamente conseguiti seguendo gli eventi formativi on-line accreditati.

Gli iscritti all’Albo da più di 30 anni che svolgono attività giornalistica, a qualsiasi titolo, sono tenuti ad assolvere l’obbligo formativo limitatamente all’acquisizione di 20 crediti deontologici nel triennio.

Possono essere esentati dall’obbligo formativo coloro che sono in quiescenza a condizione che non svolgano alcuna attività giornalistica.

Non è possibile riportare nel computo dei crediti di un triennio quelli eccedenti maturati nel triennio precedente.

Si può richiedere un’esenzione temporanea al Consiglio regionale  in caso di:

-      maternità o congedo parentale;

-      malattia grave, infortunio e altri casi di documentato impedimento derivante da accertate cause oggettive (con la richiesta di esenzione presentare una dichiarazione medica attestante la patologia invalidante);

-      assunzione di cariche elettive per le quali la vigente legislazione preveda la possibilità di usufruire di aspettativa dal lavoro per la durata del mandato e limitatamente ad esso.

Fonte: odg vda